PROCEDURE | AUTORIZZAZIONE INSEGNE | ROMA

PROCEDURA SEMPLIFICATA | PROCEDURA NORMALE | SOPRINTENDENZA

  • La procedura semplificata è la più veloce, poiché (a seguito della PRESA D'ATTO) consente di installare l'insegna 10gg dopo che la domanda è stata protocollata.

  • La procedura normale è obbligatoria per le insegne nei centri storici o per insegne ed impianti speciali. Si può montare l'insegna solo entro 3 mesi dalla protocollazione, ottenuta l'autorizzazione.

  • Il centro storico si basa sulla procedura Normale e le aree vincolate necessitano del nulla osta della Soprintendenza.

Autorizzazione | Insegne pubblicitarie luminose

      Le insegne Luminose o Illuminate, sono quelle dotate di impianto elettrico e relativa fonte luminosa diretta o indiretta.

- Insegne a cassonetto

- Insegne a neon

- Insegne pittoriche illuminate da faretti

- Insegne a lettere scatolate

      Le insegne luminose o illuminate qualora prevedano il pagamento del CIP sono sottoposte ad un canone pubblicità annuale superiore alle semplici insegne pittoriche.

      Per tutte le tipologie di insegne pubblicitarie che prevedono l'impianto elettrico è necessaria la Dichiarazione di Conformità dell'impianto elettrico dell'insegna e del collegamento, secondo la D.M 37/2008.

Autorizzazione | Insegne pubblicitarie pittoriche

      Le insegne pittoriche, sono le insegne più semplici; non sono dotate di impianto elettrico e non sono retroilluminate, illuminate direttamente o indirettamente

- Insegne in legno

- Insegne in metallo

- Insegne in Forex - PVC

- Insegne in materiali naturali o plastici di varia natura

      Le insegne pittoriche, qualora prevedano il pagamento del CIP sono sottoposte ad un canone pubblicità annuale inferiore alle insegne luminose.

      Le insegne pittoriche non prevedendo un impianto elettrico non sono soggette alla normativa ed alle richieste specifiche del settore.

Autorizzazione | Insegne pubblicitarie frontali

      Le insegne pubblicitarie frontali sono quelle parallele al verso della strada ed aderenti al supporto murario. Corrispondo alle classiche insegne poste sopra o entro i sesti delle vetrine:

- INSEGNE ENTRO IL SESTO

      Sono le insegne poste integralmente entro l'intradosso della muratura della vetrina. Non prevedono il pagamento del canone CIP.

- INSEGNE OLTRE IL SESTO

      Sono le insegne poste sulla muratura, superiormente alla vetrina. Le insegne oltre il sesto aggettando su suolo pubblico sono soggette al pagamento del COSAP (occupazione suolo pubblico).

      Le insegne pubblicitarie entro il sesto, sono particolarmente consigliate negli ambiti storici ed in tutti i contesti dove sia possibile inserire le insegne nei sesti per risparmiare sul canone annuo.

Autorizzazione | Insegne pubblicitarie a bandiera

      Le insegne pubblicitarie a bandiera sono le insegne poste trasversalmente al verso della strada a sporgere ed aggettare dalla muratura. Devono essere necessariamente bifacciali e pagano il COSAP in relazione allo spazio pubblico occupato.

Possono essere pittoriche o scatolari illuminati.

- AD ECCEZIONE DEI TABACCAI E DELLE FARMACIE le insegne a Bandiera non sono autorizzabili nei centri e negli ambiti storici.

      Seppur siano diffuse sul territorio romano, molte fanno riferimento a vecchi e autorizzazione e molte altre non sono autorizzate affatto, date le limitazioni in merito alle insegne a bandiera.

Autorizzazione | Insegne pubblicitarie

in ambito storico

      Le insegne pubblicitarie in ambito storico sono soggette a limitazioni tecniche e posizionali.

- Non sono autorizzabili con procedura SEMPLIFICATA, ma solo con la NORMALE.

- Necessitano di materiali naturali

- AD ECCEZIONE DEI TABACCAI E DELLE FARMACIE le insegne a Bandiera non sono autorizzabili nei centri e negli ambiti storici.

      Gli ambiti storici non si riducono al MUNICIPIO 1 o MUNICIPIO 2, ma sono previste aeree storiche o di rilevanza storica anche in altri municipi.

Autorizzazione | Insegne pubblicitarie

in Centro storico (MUNICIPIO I)

      Le insegne pubblicitarie del Municipio I di Roma, sono soggette alla procedura NORMALE ed al parere preventivo della Soprintendenza dei beni culturali.

AUTORIZZAZIONE INSEGNE ROMA

FRONTALE | BANDIERA | TERRAZZO |  SUAP - ROMA

Ambito Storico e suburbio | Strutturali e non 

semplificata

da 249 

IVA INCLUSA
+ diritti

PRATICHE  EDILIZIE  ROMA

- CILA | SCIA 

- APE | DOCFA

- RELAZIONE                   ASSEVERATA

- ASL

- CATASTO

- PERIZIE

ING. PETROVAI
TEL 06 211 280 96
 
 
 
MIGLIOR PREZZO FRONTALE
 da 249 €
iva inclusa
+ tributi

RUSSO & PARTNERS

Viale Castro Pretorio 58

 

- ISCRIZIONE  CCIAA

- CONTABILITÀ

- DICHIARAZIONE           DEI REDDITI

Dottore Commercialista Giuseppe Russo
TEL 06 916 503 551
MIGLIOR PREZZO A BANDIERA
 da 299 €
iva inclusa
+ tributi
MIGLIOR PREZZO AMBITO STORICO
 da 349 €
iva inclusa
+ tributi
MIGLIOR PREZZO M1 + SOPRINTENDENZA
 da 399 €
iva inclusa
+ tributi

Il nostro servizio

 

Autorizzazioni, progettazione, asseverazione e regolarizzazione di INSEGNE

Pubblicitarie e di Esercizio - procedimento semplificato o normale, istanze per modifica, voltura o rinuncia. Preventivi da 249€ per le insegne frontali. 

        Le autorizzazioni per le attività del centro storico o delle aree vincolate necessitano di apposito preventivo, poiché considerano il solo procedimento normale.

Più insegne inerenti alla medesima attività ottengono uno sconto commisurato.

PRATICH COMMERCIALI ROMA FB
ING. PETROVAI OCTAVIAN LIKEDIN

P.IVA13637311005

© 2016 by P.O